Come viene calcolata la DISPONIBILITA’ di in prodotto e cosa significano alcuni termini all’apparenza sinonimi?

Dall’anagrafica articoli nel pulsante PROGRESSIVI TOTALI ho questi campi che contengono i valori, normalmente quando un campo è accompagnato dalla parola Esecutivo indica che considera solamente i documenti non aperti ( quindi classici impegni cliente e ordini a fornitore)

La parola Aperto invece indica che ci si sta riferendo a Impegni clienti aperti oppure ordini a fornitore aperti.

I singoli campi sono meglio descritti sotto

 

 

Esistenza -> Giacenza attuale di magazzino.

Prenotato -> quantità attualmente prenotata tramite Nota di prelievo

Ordinato -> quantità totale dell’ordinato. Si ottiene sommando Ordinato esecutivo e aperto
Ordinato esecutivo -> quantità dell’ordinato tramite Ordine a fornitore
Ordinato aperto -> quantità dell’ordinato tramite Ordine a fornitore aperto

Impegnato -> quantità totale dell’impegnato. Si ottiene sommando Impegnato esecutivo e aperto
Impegnato esecutivo -> quantità dell’Impegnato tramite Impegno cliente
Impegnato aperto -> quantità dell’Impegnato tramite Impegno cliente aperto

Disponibilità = Ordinato + Esistenza – Impegnato
Disponibilità Esecutiva = Ordinato esecutivo + Esistenza – Impegnato esecutivo
Disponibilità Netta  = Esistenza – Prenotato
Rappresenta la disponibilità dell’articolo che si ha in magazzino.

 

Le stesse informazioni sono disponibili anche spaccate per MAGAZZINO usando il pulsante PROGRESSIVI