Se avete difficoltà nello scaricare i pacchetti di aggiornamento alla fatturazione elettronica o, in generale, per i programmi che hanno un loro sistema di aggiornamento autonomo (dichiarativi con produzione di file online) che mostrano errori tipo questi

“Verifica  online della chiave del modulo spesometro, impossibile collegarsi. Errore del server remoto :(407) Richiesta autenticazione  proxy”.

“Verifica online della chiave del modulo fatt. elettronica, impossibile collegarsi. Errore del server remoto :(407) Richiesta autenticazione  proxy”.

Il problema è da ricercare in un blocco sulla Vostra navigazione web, consigliamo di mostrare queste istruzioni ad un Vostro tecnico/sistemista


per rintracciare le porte utilizzate da Business, queste si possono verificare da gestione risorse attivando il monitoraggio, in questo caso filtrando il processo Business si ricava sia l’indirizzo ip che la porta.
Solitamente sono la porta 80 per http e 443 per https.
I webservices che verificano e scaricano gli aggiornamenti sono solitamente richiamati dall’indirizzo:
https://www.ntsinformatica.it
http://www.ntsinformatica.it
http://www.ntsinformatica.eu
https://ww.ntsinformatica.eu

Altre chiamate vengono fatte sui siti

http://business.cnafc.it
https://www.cnabusiness.net
https://www.BusinessCube.it

Relativamente alla fattura elettronica se si è integrati con DocEasy, le chiamate a doceasy sono assimilabili a quelle di navigazione su un sito web. Dovete fare in modo che i seguenti URL siano navigabili da quel server:
https://webapi.doceasy.it
https://webapp.doceasy.it
https://login.aliasgroup.it/

Per la manualistica/help online e altri servizi (come il WSS):
https://servizi.ntsinformatica.it
http://servizi.ntsinformatica.it

Alcuni servizi potrebbero rispondere con un reindirizzamento. Consigliamo comunque di configurare tutti i servizi come indicati per mantenere la compatibilità anche con versioni precedenti dei programmi.

Attenzione però Business non supporta l’autenticazione tramite proxy server (collegamento con autenticazione direttamente all’interno di Business), quindi oltre ad IP e porta, bisogna configurare che tali richieste possano transitare (queste configurazioni sono specifiche del firewall/router/centralino usato dal client) o eventualmente il proxy server presente sia impostato e sia configurato per fare transitare le richieste di Business in modo trasparente.
Nel caso in cui un eventuale proxy server sia configurato nella connessione di rete di Windows, le chiamate per gli aggiornamenti e l’help online funzionano regolarmente (vedi immagini sotto)