Con l’ultimo aggiornamento della fatturazione elettronica è possibile che vi possa apparire questo messaggio in fase di generazione file: “NOME E COGNOME DEL CLIENTE DEVONO ESSERE ENTRAMBI VALORIZZATI SCARTATO DAGENERAZIONE FILE”

 

Questo accade perché il cliente è stato battezzato in anagrafica come “Soggetto Privato” – “Persona Fisica”.

Se il cliente è veramente un privato, allora sarà necessario compilare nella tab.2 dell’anagrafica il “Nome e Cognome” del cliente,

Se il cliente non è un privato, allora sarà necessario cambiare lo stato d Privato/Persona Fisica in Persona Giuridica.

Sarà ora necessario rielaborare la fattura elettronica, da consolle fatture elettroniche (411), dopo aver selezionato la fattura bisognerà fare: “strumenti – rielabora doc. selezionato”.

 

Ricordo che l’agenzia delle entrate ogni tanto procede con degli step di rifinitura della fattura elettronica (data la sua giovinezza), pertanto ciò che andava bene “ieri” potrebbe non andar bene domani.

In linea generale ciò che viene richiesto è sempre più una corretta compilazione dell’anagrafica sulla base degli standard dell’agenzia delle entrate