Se durante la verifica dati anagrafici ottengo il messaggio “Partita iva non corretta o non abilitata agli scambi intracomunitari” non vuol dire che la partita iva è per forza sbagliata!

Potrebbe essere davvero non abilitata agli scambi intracomunitari!

Business per compiere la verifica delle partite iva utilizza un “elenco” gratuito che permette di verificare solo le aziende abilitate agli scambi intracomunitari, per cui se non trova la partita iva indicata in questo archivio i casi possono essere due:

davvero non è corretta oppure non è abilitata agli scambi intracomunitari e quindi non è in questo elenco.

Se volete controllare l’esattezza di questi casi andate a questo indirizzo e digita le partite iva singolarmente