RISTAMPA REGISTRI IVA O LIBRO GIORNALE

SCELTA 2-B-2: REIMPOSTA PROGRESSIVI PER RIELABORAZIONI

Si possono rimettere in prova le stampe dei registri IVA o del libro giornale dall’ultima elaborazione definitiva (mese o trimestre) o da inizio anno/esercizio.
Impostare la maschera con i seguenti dati nel caso in cui si voglia tornare ad inizio anno esercizio per i registri IVA. La stessa procedura si può utilizzare anche per il libro giornale, settando il campo Reimposta su “Libro giornale” e scegliendo l’esercizio da rielaborare.

Procedere cliccando su Elabora (icona ingranaggio in alto). Eseguire questa operazione per tutti i registri IVA interessati alla riapertura modificando il campo Tipo registro (Acquisti, Corrispettivi, ecc.).

Nel caso in cui si voglia reimpostare in prova l’ultima stampa definitiva (mese o trimestre) impostare la maschera con i seguenti dati:

RIELABORAZIONE LIQUIDAZIONI IVA

Nel caso si abbia anche la necessità di procedere con la rielaborazione delle liquidazioni IVA, eseguire i seguenti passaggi:

SCELTA 1-C-1: ANAGRAFICA DITTA

Nella sezione “Dati IVA/Cespiti” modificare la Data ultima liquidazione (mensile/trimestrale) con la data relativa all’ultimo giorno del mese/trimestre precedente, tornando indietro a quella di nostro interesse.

Esempio: se si vuole riaprire tutto il 2016 si dovrà impostare come data il 31/12/2015, invece se si è al mese di Maggio e si deve tornare indietro di un mese e rielaborare Aprile, si dovrà impostare come data il 31/03/2017.
Nel caso la ditta sia mensile modificare la data del campo sulla sinistra, nel caso sia trimestrale quella del campo a destra:

SCELTA 2-B-4: LIQUIDAZIONI PERIODICHE

Cliccare su Apri (F3), si aprirà la seguente maschera, dove occorrerà inserire l’anno di nostro interesse e procedere con OK:

Nella maschera successiva, per i mesi coinvolti da rimettere in prova, cliccare sul pulsante Sblocca dati liquidazione, impostare il campo Tipo di stampa in “Prova” e salvare. Scorrere tra i vari mesi utilizzando le frecce sulla barra superiore e ripetere la procedura per ogni mese.

Per ogni mese modificato il programma chiederà di salvare la liquidazione IVA.